SCHEDE AGRONOMICHE

AGRICOLTURA 4.0

IOT + PRECISIONE
Agronomia MOM Agricoltura 4.0

AGRICOLTURA
4.0

IOT + PRECISIONE

L’ERA DELL’AGRICOLTURA 4.0

Se nei primi anni 2000 era un “super potere” riservato a pochi, oggi questa tecnologia sta facendo evolvere (e a gran velocità) business appartenenti a tutti i settori produttivi.

 

E lo stesso miracolo sta accadendo in Agricoltura.

 

Inizia prima a diffondersi con il concetto di “Agricoltura di Precisione”, soprattutto grazie alle tecnologie satellitari GPS e a software dedicati.

 

L’agricoltura di Precisione è quell’approccio finalizzato ad eseguire interventi agronomici mirati ed efficienti.
Questi interventi localizzati rispondono in modo preciso alle effettive esigenze di ogni coltura, tenendo in maggior considerazione le caratteristiche biochimiche e fisiche del suolo.

 

E qui la domanda sorge spontanea.
È possibile per l’Agricoltura di Precisione essere ancora più…precisa?

 

Benvenuti nell’era dell’Agricoltura 4.0
Un’agricoltura di precisione che spinge la propria efficacia a livelli prima d’ora impensabili.

AGRICOLTURA 4.0 - COS’È ESATTAMENTE?

 

L’Agricoltura 4.0 è una naturale evoluzione dell’Agricoltura di precisione.

 

AGRICOLTURA 4.0  AGRICOLTURA di PRECISIONE  INTERNET of FARMING

 

La chiave sta nell’ecosistema digitale, in cui IOT (internet of things) e i Big Data si intrecciano con i comuni processi dell’agricoltura di tutti i giorni.
Ciò che ne risulta è la disponibilità fin da subito di una quantità di dati utili e precisissimi, da poter sfruttare per migliorare condizioni di lavoro di un business agricolo a 360 gradi.

 

Questo miglioramento colpisce tutte le aree di un business agricolo, dall’incremento della resa e della qualità di ogni prodotto, all’efficienza e sostenibilità delle coltivazioni, fino ad efficientamenti più specifici e particolari.

 

Dipende tutto dal tipo di dati che si vogliono prima analizzare poi convertire in azioni concrete. Scelti i dati che vogliamo monitorare, acquisiremo da subito maggior consapevolezza di ciò che succede in tempo reale (in campo e fuori). Questo fattore fondamentale è ciò che permette di migliorare di +n% svariati aspetti di ogni tipologia di business.
Questo grande raccoglitore di dati e statistiche trova la sua piena espressione quando si integrano le info raccolte (sulle attività di campo) con tutti gli altri processi che si svolgono nel quotidiano (la logistica per fare un esempio).

 

Vorresti sapere quali dati di precisione farebbero comodo al tuo business?
Chiedi un consiglio a Marco, il nostro agronomo di fiducia. Ti risponderà senza impegno.

 

Hai capito che forza questa Agricoltura 4.0!
Trasforma una normale azienda agricola in un ecosistema che sfrutta a pieno l’internet of Farming… e senza alcun tipo di intervento invasivo!
Un ecosistema in cui tutti i processi sono facilmente e accuratamente monitorati, dove le cause di ogni nuovo problema sono veloci da individuare e più semplici da “aggiustare” (magari direttamente col tuo pc o il tuo smartphone).

 

Siamo noi a decidere quali dati vogliamo conoscere nello specifico. Basta il giusto sensore installato su una macchina agricola, per aumentare fin da subito l’efficacia di ogni nostra decisione. Avremo così una consapevolezza, un controllo e una visione d’insieme senza precedenti in agricoltura.

 

Ecco quindi come
AGRICOLTURA di PRECISIONE  INTERNET of FARMING  =  AGRICOLTURA 4.0 

AGRICOLTURA 4.0 - I BENEFICI

 

I vantaggi appena descritti parlano chiaro.

 

Ma cosa si può fare in concreto munendosi di uno SMART KIT per Agricoltura 4.0?

 

Il beneficio è sia qualitativo sia quantitativo.
Ci sono aziende agricole che hanno ottenuto un risparmio sugli input produttivi del -30% con il +20% di produzione in più.
Altre aziende hanno invece ottenuto prodotti di maggiore qualità senza alcun residuo di sostanze chimiche.

 

Come già sottolineato dipende molto dal tipo di dati che si decide di monitorare.

 

L’analisi incrociata di dati raccolti sui fattori ambientali, climatici e colturali consente, per esempio, di stabilire il fabbisogno irriguo e nutritivo delle coltivazioni, prevenire patologie, identificare infestanti prima che proliferino.
Ecco che di conseguenza è possibile intervenire in modo mirato, risparmiando tempo e risorse materiali, con la sicurezza di riuscire ad effettuare interventi più efficaci, che incidono positivamente anche (ma non solo) sulla qualità del prodotto finito.

 

È il caso, per esempio di chi fa Strip Tillage, che potrebbe utilizzare questi Big data 4.0 per essere sicuro di centrare la migliore finestra di lavorazione.
O più semplicemente per assicurarsi che una seminatrice o uno spandiconcime stiano lavorando nella maniera più efficace possibile, grazie all’analisi in tempo reale del seminato, incrociando le info dettagliate di tracciamento GPS e i dati dei sensori ottici di nuova generazione.

 

Ma gli esempi in cui l’Agricoltura 4.0 è riuscita fare la differenza sono davvero davvero tanti. Ogni lavorazione, ogni fase, ogni processo possono trarne giovamento immediato, tanto da riuscire a raggiungere valori di efficienza come quelli accennati poco fa (+20% di produzione, con -30% di risparmio).

 

Vorresti sapere quali dati potrebbero fare la differenza nel tuo business? CHIEDI A MARCO, il nostro Agronomo di Fiducia.

 

Non è tutto: grazie a questi SMART KIT 4.0 è anche possibile stabilire il momento più opportuno per la raccolta, in modo da cogliere il prodotto proprio nel momento più indicato (in base all’utilizzo specifico che ne dovrai fare lungo la filiera).

 

Ed è proprio sfruttando questi dati lungo la filiera che si coglie il maggior valore dell’Agricoltura 4.0: è possibile tracciare e certificare prodotti dal campo fino all’industria di trasformazione, costituire filiere corte, ottenere prodotti di massima qualità e creare efficienza non solo nei processi produttivi, ma anche in quelli di scambio merci e informazioni tra i vari attori della Value Chain.

 

RIASSUMENDO I VANTAGGI DI AGRICOLTURA 4.0:

• RICAVI PIÙ ALTI  (maggiore produttività e valorizzazione)

• RIDUZIONE DEI COSTI  (diminuendo gli input produttivi, le tempistiche delle attività e dei processi decisionali)

• PRODUZIONE PIÙ SOSTENIBILE E CONSAPEVOLE  (non solo dal punto di vista economico ma anche ambientale e sociale)

AGRICOLTURA 4.0 - GLI OSTACOLI

 

Quali sono i principali fattori che ostacolano la diffusione dell’Agricoltura 4.0?

 

BARRIERE CULTURALI
Esiste una barriera culturale nei confronti dell’innovazione. Eh si! Qualcuno ancora teme il cambiamento (anche quello buono, che porta ad un’evoluzione virtuosa) e preferisce rimanere nella propria comfort zone, legato ad un approccio più tradizionale.
Spesso si sottovaluta che la cosa più pericolosa sta proprio nel rimanere immobili, mentre il mondo la fuori si evolve.

 

MANCA CONSAPEVOLEZZA
C’è ancora un elemento di limitata consapevolezza.
Molti comprendono solo in minima parte la gran mole di benefici derivanti da un Agricoltura di tipo 4.0.
Ci si concentra (forse troppo) unicamente sulla riduzione dei costi di produzione, elemento senza dubbio importante.
Ma l’impatto chiave e rivoluzionario di questo approccio 4.0 colpisce positivamente tutto l’ecosistema di un’azienda agricola, portando grossi vantaggi all’intera filiera dei suoi prodotti.

 

INCERTEZZA NELL’INVESTIRE
Altro fattore che incide negativamente è la dimensione media delle nostre aziende agricole. Un rapporto Eurostat del 2015 segnala che la dimensione media aziendale è dell’ordine dei 12 ettari coltivati, dato decisamente inferiore a quello di altri paesi, europei e non.
In alcuni casi, dimensioni inferiori comportano maggior difficoltà ad investire e ad apprezzare i benefici delle tecnologie di precisione.
È doveroso dunque sottolineare che anche per le aziende medio piccole l’Agricoltura 4.0 può davvero portare grandi benefici e agevolazioni.
L’importante è agire con accortezza e fare investimenti mirati e consapevoli ed i ROI (ritorno sugli investimenti) arriveranno in tempi più che ragionevoli.

 

Sai già quale potrebbe essere un valido investimento mirato in 4.0 da cui potresti iniziare?
CHIEDI UN CONSIGLIO A MARCO, il nostro agronomo di fiducia.

 

POCHI OFFRONO IL SERVIZIO
Occorre considerare anche una certa immaturità da parte degli attori dell’offerta. Sono ancora pochi infatti ad offrire soluzioni IOT all’altezza, in linea con i fabbisogni delle nostre aziende agricole.
Ecco perché noi di MOM siamo doppiamente orgogliosi di poter offrire uno strumento così semplice e potente come lo SMART KIT 4.0.

AGRICOLTURA 4.0 - DA DOVE INIZIARE

 

Innanzitutto un consiglio.
Sono in arrivo nuove Normative ed incentivi sul tema Agricoltura 4.0. Meglio avere un occhio puntato anche li.
In alternativa puoi chiedere info al nostro agronomo, pigiando il bottone arancio qui sotto.

 

Per quanto riguarda l’Agricoltura 4.0 per i tuoi macchinari, noi di MOM siamo orgogliosi di poter proporre una soluzione semplice e versatile.
Ti presentiamo lo SMART KIT 4.0.
Un pacchetto di sensori high-tech che danno letteralmente i super-poteri alle tue macchine agricole. Basta installarlo sul tuo macchinario e… puff! Eccolo trasformato in uno strumento SMART per la tua Agricoltura 4.0!

 

La lista di macchine da implementare con Smart Kit è davvero lunga.
Una delle combinazioni che preferiamo è data dal nostro strip tiller, lo STRIP HAWK EASY + SMART KIT 4.0

Per info più dettagliate chiedi a Marco, il nostro agronomo di riferimento.
Basta cliccare il bottone qui sotto.